Posts Tagged ‘Vogue America’

Il Make Up Dolce & Gabbana

maggio 13, 2009
Make Up Dolce & Gabbana

Scarlett Johanson for Dolce & Gabbana, March 2009

La mostra Extreme Beauty in Vogue si è conclusa in grande, come c’era da aspettarsi!
E finalmente è uscita la nuova lussuosa linea di Make Up firmata Dolce &Gabbana. Nella campagna di lancio vediamo celebrare il mito di una Marylin moderna e sensuale: viene raffigurata l’essenza della donna, affascinante provocante e morbida.
Scarlett Johansson dimostra come la bellezza sia desiderio, prima che perfezione e come anche il desiderio si possa vestire di innocenza e biancore.

L’idea di realizzare una mostra con le più affascinanti fotografie tratte da Vogue America ha messo in moto un’avvincente ricerca sull’essenza della bellezza femminile e ci ha dato modo di comprendere davvero cosa la bellezza stia diventando e come si possa ancora creare figure di memorabile eleganza.

Un ringraziamento a tutti i fotografi per il loro sguardo straordinario, a Domenico Dolce e Stefano Gabbana per il loro impegno a favore della fotografia e per aver creduto in questo progetto, a Jean Nouvel per aver messo il suo fenomenale talento nella progettazione e allestimento di questa mostra, a Phyllis Posnick e Anna Winthour di Vogue America, a Eva Respini del Museum of Modern Art di Nyc, e a tutti coloro che hanno contribuito per la realizzazione della stessa.

Un ringraziamento al Comune di Milano e a Skira, editore del favoloso libro che potrà essere acquistato nelle migliori librerie nazionali.

Red carpet

marzo 7, 2009
Red carpet

Red carpet

Vogue America celebra la bellezza femminile con la mostra “Extreme beauty in Vogue” a Palazzo della Ragione a Milano. L’evento d’inaugurazione organizzato da Dolce e Gabbana il 3 Marzo ha visto un’incredibile partecipazione di stars.

Stefano Gabbana, Anna Wintour, Scarlett Johansson, Domenico Dolce, Letizia Moratti

Stefano Gabbana, Anna Wintour, Scarlett Johansson, Domenico Dolce, Letizia Moratti

Testimonial d’eccezione Scarlett Johansson. Oltre alla presenza d’obbligo del sindaco Letizia Moratti e di Anna Wintur, direttrice di Vogue America, è stato un vero e proprio red carpet milanese: Naomi Watts, Freida Pinto, Eva Mendes, Kate Hudson, Orlando Bloom, Elsa Pataki, Caterina Murino, Cristiana Capotondi, Tiziano Ferro, Roberto Bolle.
Insieme per celebrare la bellezza di tutti i tempi.

Extreme Beauty in Vogue.

marzo 4, 2009

Dolce&Gabbana ha deciso di celebrare il lancio del make-up con una mostra straordinaria e irripetibile, “Extreme Beauty in Vogue. La bellezza interpretata dai più grandi maestri della fotografia dagli anni Trenta a oggi”.

extremebeautyinvogue

L’evento, creato e curato da Vogue America, è stato inaugurato il 4 marzo 2009 durante la settimana della moda. Il Comune di Milano e Palazzo Reale hanno messo a disposizione le suggestive sale espositive del Palazzo della Ragione.

L’eccezionale presenza di Jean Nouvel in qualità di direttore artistico e di artefice delle scenografie, e di Eva Respini come guest curator della mostra e del prezioso catalogo edito da Skira, contribuiscono ulteriormente a dare vita a un avvenimento unico e indimenticabile.

L’iniziativa celebra e allo stesso tempo si interroga sul ruolo della bellezza nella nostra cultura, in un confronto serrato con i grandi maestri della fotografia del XX e del XXI secolo.
Il centinaio di stampe esposte, filtrate attraverso la lente di Vogue, raccontano storie profondamente sensuali e altamente provocatorie, talvolta audaci e spesso al di là delle regole. Dagli anni Trenta a oggi, è un continuo susseguirsi di situazioni inaspettate e imprevedibili, che mostrano come le nozioni estetiche siano cambiate nel tempo, risentendo del contesto storico, sociale e culturale del momento.

Lungo il percorso espositivo si possono così ammirare i più celebri nomi del passato e del presente del mondo della fotografia, quali, per citarne solo alcuni: George Hoyningen-Huene, Edward Steichen, Erwin Blumenfeld, Richard Avedon, Helmut Newton, Annie Leibovitz e Steven Klein.
Un’intera sezione è dedicata a Irving Penn, che ha saputo trasformare il volto e il corpo femminile in immagini di straordinaria creatività e forza emotiva.

I canoni estetici cambiano, si modificano e si evolvono. Eppure la bellezza “…è l’unica cosa contro cui la forza del tempo sia vana. Le filosofie si disgregano come la sabbia, le credenze si succedono l’una sull’altra, ma ciò che è bello è una gioia per tutte le stagioni e un possesso per tutta l’eternità” (Oscar Wilde).

Milano, Palazzo della Ragione
4 Marzo 2009 – 10 Maggio 2009